Gess

Gewürztraminer

Gess è ottenuto da sole uve di Gewürztraminer. Il nome Gess lega il vino al territorio: Gess non è altro che la traduzione dialettale della parola gesso.

La nostra azienda si sviluppa quasi interamente su una vena di gesso che era ben visibile ai tempi in cui l’area era dedita all’attività estrattiva di questo materiale, della cava oggi non è rimasta traccia.

Il vigneto, da cui si ricava il Gess, è stato messo a dimora nel 1970 ed ha una superficie di 2500 metri quadrati: si ottengono circa 1400 bottiglie con una produzione di 50-60 quintali ad ettaro.

Per mantenere l’integrità degli acini e poter selezionare i grappoli, l’uva viene vendemmiata a mano e adagiata in cassettine. Limitando al massimo il contatto con l’ossigeno, il pigiato effettua la sua fermentazione in una botte di acciaio inox. Qui rimarrà quasi un anno, passando sia la stagione invernale che quella estiva, per maturare e ottenere la giusta stabilizzazione. Viene imbottigliato prima della successiva vendemmia e sarà pronto al consumo verso Natale.

La nostra speranza è che la struttura di questo vino lo aiuti ad evolversi nel tempo in modo da ottenere un Gewürztraminer che duri negl’anni.